• Settembre 2017
  • 6
  • 21:00/22:30

Garage 29 | Copyleft

  • Piazza Adolfo Tedeschi - 42045 Luzzara (RE) Italy
  • Presso Piazza Tedeschi
  • da Mercoledì 6 Settembre 2017 a Mercoledì 6 Settembre 2017
  • dalle 21:00 alle 22:30

COPYLEFT
in collaborazione con Dinamico Festival
direzione, messa in scena e coreografia Nicanor de Elia
interpreti Juan Duartes Mateos, Lucas Castelo Branco, Nahuel Desantos, Maximo Pastor, Tiki Pardo e Gonzalo Rodriguez

produzione Garage29-OFFestival
co-produzione Halles de Schaerbeek (BE), Espace Catastrophe (BE).
residenze e sostegno: OFFestival (BE), La Grainerie (FR), Maison des Jonglages, Scène conventionnée (FR), Dommelhof (BE), Latitude 50 - pôle des arts du cirque et de la rue (BE)
promozione: Acolytes (FR)

raccomandato +8 anni 
/ consigliato per famiglie
genere Choreographic Juggling, Circo contemporaneo

Copyleft è un progetto multiforme che prende forma nello spazio ed interagisce con la musica dal vivo. Il gruppo disegna delle curve nello spazio e crea percorsi di lunghezze variabili, scarabocchia dialoghi. Tutti i giocolieri / danzatori sono sottoposti alle stesse regole del gioco: “corpo attivo”, “occhi aperti”, “dentro e fuori”, “in curve”, “silenzi”, “corti, medi e lunghi viaggi”; Queste regole / istruzioni sono il vocabolario attraverso il quale comunicano. Sei strabilianti giocolieri aprono la loro arte al pubblico e trasformano uno spazio banale in straordinario grazie alle loro abilità di giocoleria. Due noti musicisti locali partecipano e creano la trama sonora su cui si muovono in equilibrio gli artisti, realizzando qualcosa di unico e innovativo.

Nasce nel 1976 in Argentina, Nicanor de Elia è un artista di circo, coreografo e performer. Nel 2003 entra a far parte di Le Lido, la scuola professionale di circo di Toulouse, specializzata nella giocoleria. Nel 2006, Nicanor e quattro altri giocolieri fondarono G. Bistaki, una compagnia di circo contemporaneo e iniziarono a giocolare con oggetti insoliti come tegole o borse. Nel 2010 fonda Garage29, uno spazio di laboratorio di arti dello spettacolo a Bruxelles. Per il 2018, Nicanor sta preparando «Juventud», ispirato dal Manifesto del Futurismo di Marinetti. Presenterà sei giovani giocolieri formatosi presso l’ESAC e LIDO e tratterà l’amore dei giovani per la velocità e il pericolo, così come fa la versione per strada di Juventud: Copyleft

Creato da:
  • Sinonimia Teatro
  • 5 eventi organizzati

Realizzato anche con il contributo di

Partners

Italia

Corso Porta Nuova 117
37122 Verona